CONSULENZA E SOSTEGNO PSICOLOGICO

 

Trovi qui di seguito le informazioni relative al servizio da me curato: sessioni di facilitazione alla solluzione di problemi emotivi e relazionali, colloqui di aiuto e sostegno in seduta individuale.

 

 

 

LA CURA ATTRAVERSO IL DIALOGO

 

Il dolore emotivo nella vita è inevitabile, perché tutti subiamo perdite, reali o simboliche. La sofferenza mentale è invece opzionale, perché questa riguarda le nostre scelte. Ha a che fare con le nostre difese, ovvero a tutte le strategie che inconsciamente mettiamo in atto per evitare emozioni scomode, come la paura, la rabbia o la tristezza, o l'intimità e l'autenticità nelle relazioni, a volte per questo difficili. È nostro compito, per il nostro benessere, imparare a prestare attenzione nel qui e ora proprio a quelle emozioni, a regolare la nostra ansia in risposta agli eventi della vita che generano quelle emozioni, e ad abbandonare le nostre inutili difese, che creano i nostri sintomi di sofferenza e i nostri problemi nel campo degli affetti e dei rapporti interpersonali.

 

A volte non ce la facciamo da soli. Neanche ce ne accorgiamo quali emozioni evitiamo o quali difese mettiamo in atto. Ci rendiamo conto solo dei sintomi, ansiosi, depressivi e quant'altro, per i quali vorremmo essere aiutati. Occorre a volte un'altra mente con cui dialogare, cuore a cuore, per esplorare, in maniera sicura e protetta, le emozioni negate, da lasciar essere, e le difese malsane, da lasciar andare. Un processo di cura attraverso il dialogo. Un processo di guarigione attraverso una relazione che cura.

 

 

LA RELAZIONE D'AIUTO

 

Il counseling psicologico è il mio ambito di intervento. Si presenta come un servizio professionale rivolto alla prevenzione della psicopatologia e alla promozione della salute psicologica e si struttura come una relazione d'aiuto, tra me, psicologo e te, cliente, circoscritta in termini di obiettivi, tempi e modalità. Si fonda sui processi di accoglienza, ascolto e aiuto, in merito a difficoltà emotive e/o relazionali.

 

 

OBIETTIVI, TEMPI E MODALITÀ

 

Accedendo al servizio di consulenza riceverai un sostegno psicologico nel caso tu stia attraversando una qualche forma di sofferenza mentale. Il sostegno è rivolto alle tue parti sane e alle tue risorse positive, che forse stai facendo fatica ad attivare, per superare lo stress, fosse nella tua vita personale, di coppia o familiare, affettiva, relazionale, lavorativa, sociale. L'obiettivo è quello di ripristinare una condizione di benessere, al fine di riprendere in mano le redini della tua vita, oppure per orientarti ai tuoi valori più autentici, per magari prendere le decisioni che stai procrastinando, o superare lo stress. Attraverso colloqui di aiuto e di facilitazione collaboreremo verso la soluzione delle tue problematiche, di natura emotiva e/o di relazione.

 

 

AREE DI CONSULENZA

 

Con particolare riguardo alle aree tematiche di pertinenza dell'età adulta, è possibile definire alcune tipiche situazioni-problema, che portano solitamente l'utenza a richiedere una consulenza psicologica, e te ne fornisco qui di seguito una breve esemplificazione (in alcune ti potrai riconescere più che in altre, ovviamente):

  • Sfera del sé: bassa autostima e fiducia in sé stessi, difficoltà di adattamento nei contesti sociali e lavorativi, oltre che amicali e affettivi, difficoltà nel darsi obiettivi, senso di inadeguatezza, senso di costrizione per un'immagine distorta di sé;
  • Sfera affettiva: imparare la tolleranza al distress (stati di ansia, unore depresso, rabbia), in quanto componente inevitabile della vita emotiva di chiunque;
  • Sfera relazionale: problemi di rifiuto e mancata accettazione, vissuti nei rapporti interpersonali (lavoro, amicizie, coppia, famiglia, ecc.), mancanza di autenticità nei rapporti con gli altri, mancanza di assertività, problemi di aggressività o passività;
  • Sfera della coppia: litigi e mancanza di comunicazione tra partner, invischiamento con le famiglie di origine, dipendenza affettiva, rigidità di ruoli maschile-femminile, difficoltà nel sapere gestire gli spazi individuali con quelli specifici di coppia;
  • Sfera familiare: difficoltà nello svolgere il ruolo genitoriale, difficoltà di comunicazione nel rapporto genitori-figli (soprattutto se adolescenti), necessità di una mediazione familiare in caso di separazione e divorzio;
  • Sfera corporea: sentimenti di inadeguatezza rispetto alla propria fisicità, problemi di natura psicosomatica, atipicità nel comportamento alimentare, stress correlato a malattia o dolore cronico, comportamenti autolesivi;
  • Sfera sessuale: disagi legati all'atto sessuale e malessere nella coppia, difficoltà di ordine psicologico in rapporto al proprio orientamento sessuale (eterosessuale, omosessuale, bisessuale), mancata elaborazione del legame tra sessualità e affettività.

 

La prima sessione di consulenza psicologica è un incontro di valutazione della situazione-problema che ti porta a richiedere un consulto, al fine di produrre una conoscenza-sollievo della stessa, in vista di un miglioramento-soluzione della medesima (ed eventuale avvio di un percorso psicologico, ovvero a succesive sedute). Al termine del terzo colloquio, è mio impegno fornirti una restituzione in merito alla problematica che ti ha portato a richiedere il consulto. Se si ravvisa l'opportunità di intraprendere un percorso, ovvero un ciclo di successivi incontri, a scopo sia di ulteriore valutazione che di intervento vero e proprio, sarà mia cura fornirti di tutte le informazioni in merito.

 

Per maggiori informazioni, su modalità e costi della consulenza psicologica, ti invito ad accedere alla sezione MODULO DI CONTATTO presente su questo sito, e ti risponderò quanto prima.

 

 

 

Dott Massimiliano Trabace

PSICOLOGO iscritto all' Ordine degli Psicologi del Lazio, Sezione A n. 19325

 

Studio sito a VITERBO (zona Villanova) in VIA BONAVENTURA TECCHI 14/B

 

APPUNTAMENTI

Cell. 333 2632049