Se vuoi portare tu figlio minorenne in terapia, ho bisogno che il ragazzo/ragazza venga al primo colloquio insieme a entrambi i genitori (anche se divolrziati)i, per firmare il consenso informato (non basta la firma di un solo genitore).

 

Il primo collloquio è di fatto un incontro familiare. Le sedute successive vengono svolte solo con il/la ragazzo/a, ma potreste essere coinvolti in qualche incontro successivamente (singolarmente o in coppia).

 

Dott Massimiliano Trabace

PSICOLOGO iscritto all' Ordine degli Psicologi del Lazio, Sezione A n. 19325

 

Studio sito a VITERBO (zona Villanova) in VIA BONAVENTURA TECCHI 14/B

 

APPUNTAMENTI

Cell. 333 2632049